Translate

lunedì 22 maggio 2017

I 25 anni del Club Nautico Internazionale dell'Avana

Con la presenza di Patrick Hemingway, in rappresentanza della famiglia del grande giornalista e scrittore, si svolta la cerimonia per festeggiare i 25 anni di vita del Club Nautico Internazionale dell’Avana, con sede nella Marina intitolata al compianto Ernest, cubano di adozione.
Folte rappresentanze dell’America del Sud e dei Caraibi e con la presenza di esponenti del Corpo Diplomatico accreditato a Cuba. Numerose e nutrite le delegazioni degli Stati Uniti, in particolare del sud e specialmente della Florida, tutte presenti per sottolineare l’importanza della marineria da diporto nella relazione fra i popoli e per ricordare il dovere di preservare e avere cura dei mari, senza i quali non ci sarebbe vita nel pianeta. Impossibile elencarle tutte per nome, ma le città rappresentate erano St. Petersbourg, Key West, Biloxi (Missisipi), Boston (Massachuset), e delegazioni della Virginia, fra di loro spiccava la presenza di Yvonne Yolie Capin, vice sindaco di Tampa. Molti di loro, specialmente i rappresentanti della Florida, hanno ricordato i vincoli storici esistenti fra la loro Penisola e l’Isola di Cuba
Per l’Italia era presente il consigliere della Regione Sardegna e sindaco di Golfo degli Aranci, Giuseppe Fasolino che due anni or sono ha effettuato il gemellaggio tra la sua città e il Club avanero. Per l’occasione ha donato lo stendardo della Regione Sardegna e la riproduzione della sirena in bronzo che giace nei fondali della baia sarda, il cui originale misura quattro metri di altezza, in bronzo, e ogni sera alle 19 spunta dalle onde cantando un inno sardo come augurio ai pescatori e ai turisti.
Il Commodoro José Luis Scritch, presidente del Club ha scambiato, oltre a questa, altre onorificenze e premi con le delegazioni invitate e i lavoratori della Marina Hemingway.

Per l’occasione si è avuta la consegna dei premi ai partecipanti alla regata svoltasi nella baia dell’Avana nei giorni scorsi.















Yvonne Yolie Caplin, Giuseppe Fasolino,un'amica di Yvonne, Enrico Gaviano della Nuova Sardegna e Sergio Terni, di LatitudCuba, anfitrione della delegazione e interprete




























Scambio di doni tra il sindaco Fasolino e il Comodoro Scritch, la riproduzione di un cannone spagnolo affondato nei Caraibi e la presentazione ai presenti di Patrick Hemingway.

Nessun commento:

Posta un commento